Nel ragionare del credente
Dio non è il punto di arrivo,
ma di partenza.