Qualunque cosa facciamo o pensiamo è soggetta ad un'autocensura inconscia.