L'inconscio è il grande stupido che controlla i nostri sentimenti.