Oggi nessuno ammette la superiorità di qualcun altro in termini di saggezza.