Le conversazioni consistono spesso in giochi a chi la sa più giusta, più lunga, o più sorprendente.