L'interesse, la volontà, il desiderio, il bisogno, la paura, orientano e deformano la percezione della realtà.