L' Altro è un'entità variabile, comprende ed esclude esseri umani che non sono sempre gli stessi. Ognuno ha bisogno e paura di interagire con l'Altro, ma chi esso sia non è definito, e la sua definizione è un problema fondamentale. Ognuno ha il suo Altro, che può cambiare da un momento all'altro. Ognuno dipende dall'Altro. Chi è il mio Altro? Chi è stato? Chi sarà? Chi può essere? Chi voglio che sia? E il tuo? E il suo?

Vedi anche Bisogno e paura dell'Altro.