Ci possono essere diversi motivi per cui una persona rifiuta il ruolo di "amante", tra i quali:
  • perché l'attrazione per l'altra persona non è sufficientemente forte
  • per motivi etici (per non fare del male al coniuge o ai familiari propri e altrui)
  • per motivi religiosi (è peccato)
  • per conformismo (timore del giudizio negativo altrui)
  • per orgoglio (non accetta di essere il "secondo partner")
  • per bisogno di possesso (vuole il controllo esclusivo del partner)
  • per bisogno di certezza (preferisce non avere alcuna relazione piuttosto che beneficiare di un legame non garantito)
  • per timore di malattie sessualmente trasmissibili
  • ecc.