A volte è più utile disimparare che imparare.