La mente è un campo di battaglia (con morti e feriti) nella guerra tra motivazioni contrastanti.