Disegno liberamente ispirato dalla teoria "Struttural-dialettica" di Luigi Anepeta.